GDPR for Dummies: il software che ti facilita la vita

Il cambiamento è il processo col quale il futuro invade le nostre vite è una frase famosa di Alvin Toffler, saggista americano.

Il cambiamento fa paura a un imprenditore: c’è chi lo anticipa per accoglierlo, e chi invece lo rimanda perché non sa allontanarsi dalle vecchie logiche con cui ha gestito finora la sua impresa.

Il GDPR, il nuovo regolamento europeo sulla privacy, ha gettato nel panico molti. Pochi sono quelli che hanno “abbracciato” subito il cambiamento e si sono adattati, trasformando le loro abitudini nella gestione dei dati dei clienti. Molti altri sono invece rimasti fermi al palo, senza sapere come muoversi, andando ancora più in confusione, leggendo magari i migliaia di articoli che sono apparsi sulla Rete in questi mesi.

Proprio pensando ai tanti “confusi”, NowTech propone un software  in cloud che rende facile la gestione dei dati degli utenti, secondo le nuove normative. Se vuoi scoprirlo, continua a leggere questo post.

Il GPDR, un passo verso la consapevolezza

Nella mia intervista sul blog di Assoprovider, che puoi leggere qui per intero, offro il mio punto di vista sulla normativa, che dà vita soprattutto a una presa di coscienza. Il nuovo regolamento, come ogni cosa, è sicuramente migliorabile, ma mette fine a un’era, quella in cui i giganti del web hanno usato i nostri dati in modo sconsiderato e superficiale.

La norma ha un grande vantaggio, quella di premiare chi ha sempre stabilito un rapporto di trasparenza con il cliente.  E dà qualche grattacapo ai furbetti, che si spera saranno finalmente messi ai margini del mercato.

GPDR for Dummies

Il GDPR ha un suo lessico e delle sue parole chiave: conoscerle serve per entrare subito nella logica della normativa. La quale prevede tre figure:

    1. Il  titolare. È la persona che si occupa delle finalità dei vari trattamenti: stabilisce in pratica che uso fare dei dati dei clienti.
    2. Il responsabile del trattamento. È la persona che verifica in azienda che i dati siano utilizzati secondo le finalità impartite dal titolare.
    3. Il DPO. È una figura tecnica che offre consulenza al responsabile del trattamento, lo aiuta a rispettare la normativa e lo consiglia sulle soluzioni tecniche da adottare per rispettare gli standard imposti.

Questo articolo di Agenda Digitale offre altri consigli utili su come armarsi per affrontare la nuova normativa.

Il software di NowTech per mettersi in regola

Per facilitare le attività stabilite dal GDPR, noi di NowTech abbiamo ideato una piattaforma che funge da registro elettronico. Cosa consente di fare?

    • Puoi utilizzarla per indicare le attività che l’azienda svolge e come utilizza i dati dei suoi utenti.
    • Consente di eseguire backup continui
    • Il registro può essere facilmente modificabile al mutare delle condizioni aziendali.

Vuoi saperne di più? Scrivi a gdpr@nowtech.it